La torta salata ligure

La torta salata ligure

La torta salata ligure

La ricetta originale per preparare la torta salata ligure

La torta salata ligure è fatta con le gee o bietole coltivate nell’orto di casa.

Non avendo l’orto è possibile coltivare le gee in un vaso, anche sul balcone o terrazzo.

 

Le bietole o gee crescono in poco meno di un mese e quando saranno alte almeno 20 cm, si possono cogliere.

Ingredienti 

loading...

Pasta sfoglia

Bietole o gee

Ricotta o cagliata di latte o formaggio di Kefir 

Uova

Cipolla

Aglio

Basilico

Olio extra vergine d’oliva

Sale

Pepe nero

Premessa 

La ricetta originale prevede che la torta salata ligure venga preparata con la cagliata di latte.

Per preparare la cagliata si deve comperare latte di ottima qualità possibilmente crudo e lo si lascia a temperatura ambiente per minimo 30 giorni.

Dopo 30 giorni il latte è cagliato, si toglie il siero e la parte solida la si usa per preparare la torta salata ligure.

Preparazione

In una pentola mettere un poco di olio d’oliva extra vergine, cipolla ed aglio a rosolare, quando la cipolla sarà appassita aggiungere prima i gambi delle bietole e poi la parte verde.

In una teglia adagiare la pasta sfoglia.

Quando le bietole sono cotte e l’acqua è tutta evaporata aggiungere a piacere la ricotta o il formaggio di Kefir o la cagliata di latte.

 

La torta salata ligure

La-torta-salata-ligure

 

 

 

 

 

 

Mischiare le bietole con la cagliata di latte e versarla sulla pasta sfoglia, ad ogni porzione mettere un uovo intero con un pizzico di pepe nero e del basilico al centro.

Coprire con pasta sfoglia e mettere in forno a 180° per 30- 40 minuti.

Servire tiepida o fredda

La torta salata ligure può essere un antipasto o un secondo o un piatto unico.

In Liguria la torta salata è tipica del giorno di Pasqua, per questo molti liguri la chiamano Torta Pasqualina.

 

 

NB  Il testo italiano non è perfetto perché è stato adattato a Google Traduttore e Balabolka.

@DrTraverso  titolare del  Copyright 2017

Disclaimer    

 

 

loading...

Lascia un commento